1. Home
  2. Avvisi
  3. tutte le scuole
  4. Sospensione dell’attività didattica e indicazioni organizzative

Sospensione dell’attività didattica e indicazioni organizzative

Gentilissimi alunni, studenti e genitori,

con la presente confermo che, in base al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri datato 4 marzo 2020 e trasmesso dalla Provincia autonoma di Trento, le attività didattiche a partire da domani 05 marzo 2020 sono sospese fino al 15 marzo 2020.

Qui di seguito segnalo alcune indicazioni in merito all’organizzazione per i prossimi giorni.

Si prega comunque di consultare regolarmente Mastercom dove verranno comunicati aggiornamenti organizzativi.

Udienze

Vengono confermate le udienze individuali con prenotazioni su Mastercom, con la raccomandazione di mantenere in ogni contatto sociale una distanza interpersonale di almeno un metro.

Uscite didattiche e viaggi di istruzione

Per quanto riguarda i viaggi di istruzione e le uscite didattiche sul territorio locale, nazionale e internazionale si conferma quanto previsto dal precedente decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, ovvero la sospensione fino al 15 marzo, valutando comunque la possibilità di sospendere anche le iniziative successive per ragioni organizzative come rischio cancellazione e obblighi di recesso.

Riunioni

Riunioni e assemblee aperte ai genitori e ad esterni sono sospese fino a nuova comunicazione.

Didattica a distanza

Pur nel rammarico per una situazione emergenziale che costringe i nostri studenti a non frequentare l’istituto, faremo il possibile per portare avanti gli apprendimenti con i mezzi a nostra disposizione attraverso strumenti e modalità differenti dalla lezione in presenza.

I nostri docenti stanno approntando le modalità migliori, relative alle diverse esigenze di ogni ordine e grado, per fare i modo che alcuni aspetti della didattica possano trovare realizzazione alternativa.

Provvederemo a comunicare tempestivamente tramite Mastercom le indicazioni specifiche.

Si ricorda infine che chiunque, a partire dal quattordicesimo giorno antecedente la data di pubblicazione del presente decreto, abbia fatto ingresso in Italia dopo aver soggiornato in zone a rischio epidemiologico, come identificate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, o sia transitato o abbia sostato nei comuni di cui all’allegato 1 al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 1° marzo 2020, e successive modificazioni, deve comunicare tale circostanza al dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente per territorio nonché al proprio medico di medicina generale ovvero al pediatra di libera scelta. Per le modalità di trasmissione dei dati ai servizi di sanità pubblicasi segnala contattando i numeri verdi 1500 e 800867388; ove contattati tramite il numero unico dell’emergenza 112.

Inoltre per conoscere tutte le altre misure adottate in ambito di prevenzione e contenimento dell’emergenza sanitaria si rinvia al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri consultabile all’indirizzo https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/03/04/20A01475/sg

Sicuri della vostra attenzione e collaborazione, vi porgo i miei più cordiali saluti, in attesa di incontrare i nostri alunni al più presto.

Il preside

Alessandro Miorelli

 

Articolo precedente
CHIUSURA SCUOLA DAL 05 MARZO AL 15 MARZO
Articolo successivo
Proroga sospensione dell’attività didattica e indicazioni organizzative

Archivio

Menu