1. Home
  2. Avvisi
  3. tutte le scuole
  4. Indicazioni per la ripresa delle attività scolastiche

Indicazioni per la ripresa delle attività scolastiche

In riferimento alla nota del Dipartimento Istruzione della Provincia di Trento del 28 febbraio 2020 si comunica che le attività scolastiche di Gardascuola riprenderanno regolarmente lunedì 2 marzo 2020.

Si rende comunque necessario richiamare l’intera comunità scolastica al mantenimento di alcune misure precauzionali e di corretto comportamento al fine di prevenire contagi relativi all’emergenza sanitaria da coronavirus.

Igiene, cura e rapporti scuola famiglia

Oltre alle indicazioni di comportamenti utili a limitare la diffusione del contagio già riportate in precedenti comunicazioni e di cui si allega riepilogo (tra cui lavare frequentemente le mani, utilizzare fazzoletti monouso) è necessaria la massima collaborazione da parte delle famiglie nel sensibilizzare gli alunni a questi comportamenti e ad osservare le sottoindicate prescrizioni:

–  nel caso di sintomi come tosse stizzosa e persistente, febbre, congiuntivite l’alunno/studente deve rimanere a casa

– nel caso in cui l’alunno/studente mostri a scuola sintomi come tosse stizzosa e persistente, febbre, congiuntivite i genitori o chi ne fa le veci saranno immediatamente avvisati e gli stessi dovranno prontamente riportarlo a casa. È importante che il ritiro degli alunni/studenti sia effettuato da adulti delegati in buono stato di salute limitando l’ingresso nei locali della scuola.

Riunioni e assemblee

In via precauzionale, in merito a riunioni ed assemblee, oltre agli eventi che prevedono l’intervento di esterni con più gruppi classe, come indicato dalla nota provinciale, si stabilisce il rinvio a data da destinarsi dei Consigli di Classe aperti ai genitori (scuole superiori) previsti per la settimana prossima e delle assemblee di interclasse o di Istituto. Rimangono invece attive le udienze individuali prenotate in Mastercom.

Uscite didattiche e viaggi di istruzione

Per quanto riguarda i viaggi di istruzione e le uscite didattiche sul territorio locale, nazionale e internazionale si conferma quanto previsto dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 febbraio 2020, ovvero la sospensione fino al 15 marzo, riservandosi comunque la possibilità di sospendere anche le iniziative successive per ragioni organizzative come rischio cancellazione e obblighi di recesso.

Si ricorda inoltre che, per quanto riguarda le regole di comportamento per le persone che si siano recate fuori dal territorio della Provincia, permane l’obbligo di segnalazione solo nel caso in cui ci si sia recati o si siano avuti contatti con persone residenti negli 11 comuni di cui all’allegato al Decreto Legge n. 6 del 23 febbraio 2020 come già comunicato. La segnalazione in tal caso va fatta contattando i numeri verdi 1500 e 800867388.

Nei prossimi giorni quindi l’Istituto fornirà ad alunni e studenti indicazioni e informazioni per l’adozione di comportamenti virtuosi e rispettosi delle indicazioni sopra richiamate.

Sicuri della vostra attenzione e collaborazione vi invio cordiali saluti.

Il preside

Alessandro Miorelli

Articolo precedente
VACANZE STUDIO ESTATE 2020
Articolo successivo
CHIUSURA SCUOLA DAL 05 MARZO AL 15 MARZO

Archivio

Menu