Attività e servizi

I servizi offerti sono:

  • 5 giorni di attività formative dal lunedì al venerdì (sabato libero)
  • Anticipo, doposcuola con mensa interna e posticipo
  • Attività ludico-formative con educatori specializzati
  • Laboratori espressivi, cooperativi, creativi e scientifici
  • Metodologie didattiche innovative (su tutte le aree disciplinari)
  • Sportello di supporto psicologico e nutrizionale

Prescuola e doposcuola

Chi vuole può partecipare ai momenti di prescuola, prima delle lezioni, o al doposcuola, dopo le lezioni nel tardo pomeriggio. Attraverso questo servizio la scuola intende rispondere alla esigenza dei genitori creando una piccola "comunità scolastica" fatta di bambini, insegnanti ed educatori al di fuori del curricolo scolastico ordinario.  Il momento tra le 7.30 e le 8.30 è molto importante perché permette un inserimento più graduale, dolce e rilassato  in quanto i bambini hanno tutto il tempo per sintonizzarsi con  l’ambiente scuola (con giochi e materiali a disposizione) e sistemare le loro cose negli appositi spazi nelle aule accoglienza seguiti da docenti o educatori. Al termine delle lezioni i bambini potranno fermarsi al doposcuola, dalle 16.15 alle 18.30. Questo momento permette ai bambini di approfondire e consolidare i legami che si sono instaurati all'interno delle aule scolastiche e di crearne dei nuovi con i bambini delle altre classi. Durante questi tempi extra-didattici, e per tutta la durata del servizio, viene garantita la presenza di insegnanti o educatori che propongono attività ludico-ricreative di vario genere.

Mensa

Gli alunni usufruiscono del servizio mensa al termine della quarta ora di lezione (ore 12.30): il menu dei pasti varia periodicamente, tiene conto di eventuali necessità (allergie alimentari, ecc.) dei ragazzi e si avvale di consulenze dietologiche e nutrizionali.

Sportello psicologico

La scuola offre uno sportello psicologico per gli studenti, le loro famiglie e gli insegnanti.

Il dott. Leonardo Milani, dell’Istituto di psicologia del benessere di Ferrara, collabora da anni con il nostro Istituto: offre la sua consulenza sia attraverso gli sportelli mensili (prenotabili tramite appuntamento presso la nostra scuola) sia tramite incontri tematici serali con le famiglie. Inoltre può osservare le classi in caso di necessità per supportare il lavoro degli insegnanti e per fornire agli studenti informazioni preziose intorno al metodo di studio, ai fattori che facilitano l’apprendimento e ai sistemi per memorizzare e studiare con efficacia.

 

L'attività motoria

Per quel che riguarda le novità, la più eclatante e peculiare, forse unica in tutto l’Alto Garda, riguarda le due ore di educazione motoria a settimana con insegnante specializzato, oltre ai laboratori opzionali del venerdì. Jean Le Boulche, guru dell’educazione fisica e della psicomotricità, direbbe che sono ancora pochine, ma sono sempre il doppio di quello che solitamente viene proposto a scuola.

Gardascuola+

Gardascuolapiù+, l’innovativo progetto messo in campo dal nostro Istituto, nasce dall’idea di ampliare i servizi formativi agli alunni e alle famiglie della scuola primaria. Si tratta di un percorso formativo, laboratoriale e ludico realizzato in due momenti: nella seconda parte del mese di giugno e a settembre, prima dell’inizio della scuola.

In questo modo si intende andare incontro all’esigenza delle famiglie che potranno usufruire di un tempo scuola anche nel periodo extrascolastico e rispondere al bisogno di un avvio guidato allo studio, utile per affrontare in autonomia nel corso dei mesi estivi le esercitazioni proposte dai docenti. Le attività saranno numerose: studio individuale e di gruppo, giochi, laboratori creativi ed espressivi, uscite sul territorio ed altre proposte per definire positive e concrete esperienze di maturazione, socializzazione e partecipazione ad una dimensione nello stesso tempo ludica ed educativa.

Attività corale

La pratica musicale rappresenta una vera e propria strategia per un apprendimento ‘a tutto tondo’, ove vengono chiamate in causa la sfera emotiva, espressiva, comunicativa, sociale di ogni singolo individuo, e tutte insieme riconducono ad una crescita armoniosa dell’individuo stesso, che ne potrà trarre inconsapevole ed indiscutibile beneficio.

L’attività, coordinata dall’insegnante di musica, viene attivata, con cadenza settimanale, a partire dal mese di ottobre. E’ estesa anche agli alunni di prima media che avevano iniziato il percorso all’interno alla scuola elementare, al fine di favorire la continuità fra medie ed elementari e di agevolare preziose esperienze di scambio, arricchimento e stimolo delle potenzialità di ciascun alunno.

Progetti linguistici

A completamento delle attività, i docenti di lingua propongono momenti di incontro tra alunni, insegnanti e famiglie in cui gli studenti possono mettere in pratica quanto appreso, trasformandosi per un pomeriggio in abili camerieri di un tea shop o dare il buon giorno ad amici e genitori con una tipica colazione tedesca; il Tea time e la Colazione tedesca sono diventati parte integrante della proposta didattica.